INTERROGAZIONE PARLAMENTARE. EQUO INDENNIZZO E CAUSA SERVIZIO ALLA POLIZIA LOCALE.

QUESTO L’ATTO DELLA RICHIESTA AL GOVERNO DEL RIPRISTINO DELL’EQUO INDENNIZZO PRESENTATA ALLA CAMERA DEI DEPUTATI. PRIMO FIRMATARIO L’ON.LE MARIA ANTEZZA. Atto Camera Interrogazione a risposta scritta 4-13297 presentato da ANTEZZA Maria testo di Martedì 24 maggio 2016, seduta n. 630 ANTEZZA, VICO, FIANO, NACCARATO, BASSO, PAOLO ROSSI, OLIVERIO, IACONO, CENSORE, ROMANINI, ALBANELLA, AMODDIO, ARLOTTI e…
Leggi tutto

CIRCOLARE MINISTERIALE CONVERSIONE PATENTE UCRAINA.

Dal 30 maggio 2016 è possibile convertire le patenti di guida, in corso di validità, rilasciate dall’Ucraina. Lo prevede l’accordo in materia tra l’Italia e lo stato estero, che sarà valido per cinque anni, fino al 29 maggio 2021. Nell’area soci la Circolare e l’accordo.

CASSAZIONE PENALE. RIFIUTI. NORMATIVA COMPLESSA. NON E’INVOCABILE A SCUSANTE.

  DA DIRITTO E GIUSTIZIA GIUFFRE’   REATI AMBIENTALI | 26 Maggio 2016 La complessità della normativa non esclude l’illecito penale di Davide Galasso – Avvocato In tema di reati ambientali, la natura particolarmente complessa della normativa in materia di rifiuti, in assenza della prova di un comportamento positivo delle autorità competenti, idoneo a ingenerare l’erronea convinzione della liceità…
Leggi tutto

PROVENTI SANZIONI CDS. APPROFONDIMENTO.

ARTICOLO_PROVENTI CDS La complessa destinazione degli  incassi relativi  alle sanzioni  per violazioni al CdS,  dopo  la complicazione del  FCDE (Fondo Crediti Dubbia  Esigibilità) che già quest’anno è arrivato al 50%  (in sostanza i comuni devono iscrivere il 500/o degli  incassi previsti in questo  Fondo  ed accantonarli senza poterli   usare),   avrà    ora   un   ulteriore   sviluppo.   Infatti …
Leggi tutto

CASSAZIONE CIVILE. INTERESSANTE SENTENZA SUL CONTENUTO DELLE RACCOMANDATE.

DA DIRITTO E GIUSTIZIA GIUFFRE’  ONERE DELLA PROVA | 19 Maggio 2016  Non riceve la carta di credito e chiede la restituzione della somma, ma la Corte non è d’accordo Secondo l’indirizzo maggioritario di legittimità, grava sul destinatario la prova di aver ricevuto una missiva di contenuto diverso da quello indicato dal mittente. (Corte di Cassazione, sez.…
Leggi tutto

CASSAZIONE PENALE. GUIDA SOTTO L’EFFETTO DI STUPEFACENTI. VEICOLO FERMO.

DA GIUFFRE’ DIRITTO E GIUSTIZIA. CODICE DELLA STRADA | 26 Maggio 2016 Automobile ferma, l’uomo al posto di guida ha assunto eroina: condannato Inequivocabile il risultato del controllo effettuato dalla polizia. Irrilevante il fatto che il veicolo fosse fermo. Logico parlare di conducente in stato di alterazione psicofisica a causa della droga. (Corte di Cassazione, sez. IV…
Leggi tutto

CASSAZIONE PENALE. SCONTRINO DI PARCHEGGIO. NATURA.

DA DIRITTO E GIUSTIZIA GIUFFRE’ CONTRASSEGNO FALSO | 25 Maggio 2016   Il contrassegno di esenzione al pagamento del parcheggio ha natura pubblicistica anche se rilasciato dal concessionario privato. di Alessandro Ferretti – Professore di Diritto dei Beni Culturali Il concessionario delle aree pubbliche destinate a parcheggio a pagamento svolge attività nell’interesse dell’Ente pubblico concedente e la disciplina…
Leggi tutto

CONSIGLIO DI STATO. POLIZIA LOCALE E OBBLIGO ARMAMENTO.

RIBADIAMO LA SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO CHE , GIA’ NELl’ANNO DUEMILANOVE, NEL NEGARE AGLI OBIETTORI DI COSCIENZA LA POSSIBILITA’ DI FAR PARTE DELLA POLIZIA LOCALE, CHIARIVA CHE CON L’ACQUISIZIONE DELLA QUALITA’ DI P.S. DA PARTE DEL PERSONALE DI POLIZIA LOCALE SI CREA UN VINCOLO DI AUTOMATISMO CON LA CONTESTUALE DOTAZIONE DELL’ARMA. INFATTI L’ART. 3…
Leggi tutto

OMICIDIO STRADALE. LA RELAZIONE DEL PRESIDENTE SALVATO AD AVEZZANO.

Nell’area soci la relazione tecnica tenuta dal Dott.Nicola Salvato ad Avezzano, in merito all’omicidio stradale ed alle tecniche di rilievo sinistri stradali

CASSAZIONE PENALE. PER I PRELIEVI EMATICI EX ART.186 comma 5 NON OCCORRE CONSENSO.

DA DIRITTO E GIUSTIZIA GIUFFRE’ Prelievo ematico e sinistro stradale: limiti all’accertamento del tasso alcolemico di Laura Piras – Avvocato Per gli accertamenti medico-sanitari di cui all’art. 186, comma 5, cds non occorre il consenso dell’interessato, essendo lo scopo della norma unicamente quello di acquisire dati utili a verificare la sussistenza di uno stato di…
Leggi tutto