//CASSAZIONE PENALE. SEQUESTRO VEICOLI. VIOLAZIONE SIGILLI.

CASSAZIONE PENALE. SEQUESTRO VEICOLI. VIOLAZIONE SIGILLI.

DA DIRITTO E GIUSTIZIA DI GIUFFRE’

CODICE DELLA STRADA | 27 Giugno 2016

 

Per la configurabilità del reato di violazione di sigilli non occorre la rimozione degli stessi dal veicolo.

Qualora, in occasione del sequestro o fermo amministrativo di un autoveicolo, ai sensi degli artt. 213 e 214 del codice della strada, sullo stesso, oltre alle segnalazioni dello stato di sequestro e fermo con le modalità di cui agli artt. 394, comma nono, del d.P.R. n. 495/1992 e 214, comma primo, del codice della strada, vengano apposti anche i sigilli, è configurabile il reato di cui all’art. 349 c.p., pur in assenza di segni ulteriori oltre a quelli già apposti.

 

 

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 26442/16; depositata il 24 giugno)

2016-10-14T08:08:11+00:00

About the Author: