CONTINUANO GLI INCONTRI ISTITUZIONALI. IL PRESIDENTE AI MASSIMI VERTICI GOVERNATIVI.

Associazione Professionale Polizia Locale D'Italia

Nella seconda settimana del mese di Giugno il Presidente Nazionale Dott. Nicola Salvato è tornato ad incontrare alcuni vertici della Presidenza Del Consiglio dei Ministri. L’ANVU sta lavorando sodo anche in questo versante perchè ritiene che, nonostante le delusioni decennali che la categoria ha patito, non bisogna abbandonare una delle funzioni primarie dell’ANVU : portare a tutti i livelli istituzionali le istanze e le necessità della categoria, per il giusto riconoscimento dei nostri diritti e soprattutto per migliorare le condizioni di servizio e della tutela dei cittadini e delle leggi, nell’interesse pubblico generale.

Quindi a fianco delle continua azione di formazione professionale che l’ANVU sta portando avanti in tutta Italia e che riceve lusinghieri apprezzamenti a tutti i livelli, a fianco delle altre innumerevoli attività istituzionali che l’ANVU fà, fedele al proprio statuto, non viene certo tenuta in second’ordine l’attività di rappresentanza presso le istituzioni fino ai massimi livelli. Quest’ultima attività non viene palesata con roboanti esternazioni perchè l’ANVU quando annuncia un risultato ottenuto , il risultato c’è davvero. Non siamo usi illudere i colleghi con false notizie o con notizie che poi non trovano riscontro. Quando l’ANVU parla non teme smentite. Quindi per questo, ad oggi, siamo un po’ “abbottonati”. Non vorremmo dare alla categoria false illusioni. Se, però, non esterniamo (ancora) per i motivi suddetti, non significa che non stiamo lavorando. Eventuali “buone cose” ottenute per la categoria , saranno subito condivise e rese pubbliche.

Esortiamo quindi i nostri Dirigenti ad ogni livello a continuare nel proprio lavoro in ANVU  (del quale colgo l’occasione per esprimervi compiacente e doveroso ringraziamento) perchè è attività che serve per mandare avanti il complesso di tutta la macchina organizzativa ANVU. Una macchina per dare ottimi e COSTANTI prestazioni deve essere efficiente dall’ultima vite del parafango fino ai comandi più sofisticati, allo stesso modo. Quindi non sarà vano il sacrificio e l’impegno profuso  nelle più alte sedi Istituzionali, se fin dalle strutture di base ci sarà altrettanto sacrificio e impegno come ad oggi c’è.

Ad majora !!

vostro Cav. Dott. Nicola Salvato